Condizioni Generali di Vendita e di Acquisto

Leggi con attenzione la policy per vendere e comprare su Appennine

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI ACQUISTO

PREMESSA

Le presenti Condizioni Generali di Vendita e di Acquisto, insieme alla Condizioni Generali di Utilizzo ed insieme all'Informativa sulla Privacy e sui Cookies, costituiscono i termini contrattuali che il Vendor e il Buyer si impegnano a rispettare utilizzando i servizi promossi da Appennine.

Ti invitiamo a leggere con attenzione i termini sopra indicati prima di utilizzare i servizi di Appennine S.r.l. (da qui in seguito riportata anche come "Appennine", "l'azienda" e/o "il sito").

Iscrivendoti ed utilizzando i servizi di Appennine accetti integralmente i termini sopra indicati.

La premessa è parte integrante del presente contratto.

ATTIVITÀ DI APPENNINE

1.1 Appennine fornisce un servizio di marketplace dedicato ai prodotti Italiani e al Made in Italy al fine di connettere i Vendor Italiani con Buyer esteri e al fine di vendere prodotti Italiani nel mondo, Italia compresa.

1.2 Il Vendor potrà vendere su Appennine le tipologie di prodotto che Appennine e i suoi fornitori ritengono opportune (si veda il punto 12 del presente documento per comprendere i prodotti non pubblicizzabili e non vendibili sul sito Appennine) in tutti i paesi in cui Appennine opera secondo le presenti Condizioni Generali di Vendita e di Acquisto, secondo le Condizioni Generali di Utilizzo del presente Sito ed attraverso il processo di acquisto e le relative modalità di pagamento / spedizione definite nelle apposite sezioni di questo Sito.

REQUISITI E DOVERI DEL VENDOR

2.1 Il Vendor, caricando e vendendo i suoi prodotti tramite il marketplace Appennine, è sempre responsabile e direttamente obbligato della qualità, della disponibilità e di tutte le caratteristiche descritte di tale merce sul Sito Appennine.com.

2.2 Il Vendor iscrivendosi e vendendo su Appennine dichiara e riconosce che:

  1. è regolarmente organizzato, validamente esistente, iscritto agli appositi registri secondo la giurisdizione italiana;
  2. è iscritto al VIES (VAT Information Exchange System), ovvero al sistema elettronico di scambio di dati sull'IVA. Per verificarlo si veda il seguente link del sito della Commissione Europea;
  3. l'individuo che si iscrive (registra) ad Appennine per conto della Sua impresa è il Legale Rappresentate e per tanto dispone di tutti i poteri legali necessari per vincolare l'impresa a tali servizi e a tutte le Condizioni Contrattuali descritte e presenti nel Sito compresa l'apertura e la creazione dell'account Stripe necessaria per vendere prodotti su Appennine;
  4. l'individuo che si iscrive (registra) ad Appennine per conto della Sua impresa dovrà indicare nell'apposita sezione della piattaforma ("Profilo") chi è il beneficiario effettivo, chi è il titolare dell'impresa e, se lo ritiene necessario, i soci con una quota di capitale maggiore/uguale al 25%;
  5. l'individuo sopra citato al punto ii. dispone di tutti i diritti, poteri e autorità necessari per sottoscrivere le presenti Condizioni Generali di Vendita e di Acquisto e le Condizioni di Utilizzo di Appennine;
  6. l'individuo sopra citato al punto ii. e (se presenti) tutti i suoi subappaltatori e agenti rispetteranno tutte le leggi, norme, regolamenti, codici, ordini applicabili e/o altri requisiti previsti dall'ordinamento italiano e dai regolamenti internazionali nel vendere i suoi prodotti su Appennine;
  7. l'individuo sopra citato al punto ii. non si spacci per altra persona e/o entità, falsificando la propria identità o affiliazione con alcuna persona e/o entità;
  8. l'individuo sopra citato al punto ii. e l'impresa stessa che rappresenta opera per ogni transazione in buona fede e non svolga attività illecite o incoraggi a favorire alcuna attività illecita;
  9. qualsiasi informazione e/o contenuto fornito o reso disponibile ad Appennine:
    1. è sempre accurato, completo, legittimo e mai falso, fuorviante e/o ingannevole;
    2. non è diffamatorio, minatorio, offensivo, osceno, sgradevole, sessualmente esplicito, discriminatorio;
    3. non violi alcuna legge, decreto, regolamento regionale, statale, federale, comunitario in qualsiasi paese, Stato e/o giurisdizione;
    4. non contenga link che direttamente o indirettamente rimandino ad altri siti web che includono qualsivoglia contenuto che violi tutte le Condizioni del presente Sito.

2.3 Il Vendor prende anche atto e accetta che i Servizi di Appennine possano essere utilizzati solamente da imprese e dai loro Legali Rappresentati e non anche da consumatori, ovvero non per fini personali.

REQUISITI E DOVERI DEL BUYER

3.1 Il Buyer utilizzando i servizi di Appennine e comprando prodotti messi in vendita dai Vendor sul Sito Appennine dichiara e riconosce che:

  1. è regolarmente organizzato, validamente esistente, iscritto agli appositi registri secondo la giurisdizione del Paese/Stato in cui opera;
  2. se è una società con sede legele nell'Unione Europea, è iscritto al VIES (VAT Information Exchange System), ovvero al sistema elettronico di scambio di dati sull'IVA. Per verificarlo si veda il seguente link del sito della Commissione Europea;
  3. l'individuo che si iscrive (registra) ad Appennine per conto della Sua impresa è il Legale Rappresentate e per tanto dispone di tutti i poteri legali necessari per vincolare l'impresa a tali servizi e a tutte le Condizioni Contrattuali descritte e presenti nel Sito;
  4. l'individuo sopra citato al punto ii. dispone di tutti i diritti, poteri e autorità necessari per sottoscrivere le presenti Condizioni Generali di Vendita e di Acquisto e le Condizioni di Utilizzo di Appennine;
  5. l'individuo sopra citato al punto ii. non si spacci per altra persona e/o entità, falsificando la propria identità o affiliazione con alcuna persona e/o entità;
  6. l'individuo sopra citato al punto ii. e l'impresa stessa che rappresenta opera per ogni transazione in buona fede e non svolga attività illecite o incoraggi a favorire alcuna attività illecita;
  7. l'individuo sopra citato al punto ii. e l'impresa stessa che rappresenta non svolga attività che potrebbe essere fonte di responsabilità per Appennine S.r.l.;
  8. qualsiasi informazione e/o contenuto fornito o reso disponibile ad Appennine:
    1. è sempre accurato, completo, legittimo e mai falso, fuorviante e/o ingannevole;
    2. non è diffamatorio, minatorio, offensivo, osceno, sgradevole, sessualmente esplicito, discriminatorio;
    3. non violi alcuna legge, decreto, regolamento regionale, statale, federale, comunitario in qualsiasi paese, Stato e/o giurisdizione;
    4. non contenga link che direttamente o indirettamente rimandino ad altri siti web che includono qualsivoglia contenuto che violi tutte le Condizioni del presente Sito;
  9. l'individuo sopra citato al punto ii. e (se presenti) tutti i suoi subappaltatori e agenti rispetteranno tutte le leggi, norme, regolamenti, codici, ordini applicabili e/o altri requisiti previsti dall'ordinamento italiano e dai regolamenti internazionali.

3.2 Il Buyer prende anche atto e accetta che i Servizi di Appennine possano essere utilizzati solamente da imprese e dai loro Legali Rappresentati e non anche da consumatori, ovvero non per fini personali.

RESPONSABILITÀ E RUOLO DI APPENNINE

4.1 Appennine non rilascia alcuna garanzia o dichiarazione in merito all'accuratezza delle informazioni fornite dai Vendor e dai Buyer su sé stessi, sui prodotti caricati e messi in vendita da parte dei Vendor e sulle altre informazioni/contenuti che gli Utenti in genere possono caricare e/o mettere a disposizione sul Sito. Appennine declina ogni garanzia e qualsivoglia responsabilità per reclami derivanti da uso improprio, selezione impropria, installazione impropria, modifica, mancata riparazione o errata applicazione del prodotto.

4.2 Appennine non è tenuta a monitorare attivamente né a esercitare alcun tipo di controllo editoriale sul contenuto di qualsivoglia messaggio e/o informazione pubblicata dagli Utenti. In ogni caso Appennine potrà in qualsiasi momento eliminare contenuti ed informazioni (o anche parte di essi) nel caso in cui lo ritenga necessario; facendo ciò Appennine non avrà nessun obbligo di comunicazione agli Utenti.

4.3 In nessun caso Appennine sarà ritenuta responsabile di eventuali danni consequenziali, incidentali, speciali, esemplari o punitivi, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i mancati profitti derivanti dall'acquisto di prodotti su appennine.com, anche nel caso in cui Appennine fosse stata informata della possibilità di tali danni.

4.4 Appennine non rappresenta né il Vendor, né il Buyer in una qualsiasi specifica transazione.

4.5 L'Utente (Vendor e/o Buyer) iscrivendosi al Sito ed utilizzando i servizi di Appennine accetta integralmente le condizioni riportate in questo paragrafo.

4.6 Per ulteriori temi legati alla responsabilità e al ruolo di Appennine si faccia riferimento alle sezioni 10. e 11. delle Condizioni Generali di Utilizzo di Appennine.

DIRITTO DI RECESSO

5.1 Ai sensi della Direttiva Europea 2011/83/CE sui Diritti dei Consumatori (CDR), il solo Consumatore ha diritto di recedere il contratto di acquisto per qualsiasi motivo senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità. Nel caso di Appennine le relazioni gestite prevedono rapporti tra entità giuridiche (sia Vendor, sia Buyer), ovvero non tra Consumatori e pertanto il diritto di recesso non si applica.

5.2 L'Utente (Vendor e/o Buyer) iscrivendosi al Sito ed utilizzando i servizi di Appennine accetta integralmente tale condizione.

PROCESSO DI VENDITA / ACQUISTO SU APPENNINE

6.1Al fine di fornire agli utenti una panoramica dei servizi di Appennine è qui di seguito descritto ad alto livello il processo di Vendita / Acquisto previsto sul Sito. Tale descrizione è da ritenersi esemplificativa e non rappresenta un'analisi dettagliata dei processi e delle procedure interne di Appennine.

6.2Il Vendor, che rispetta i requisiti previsti dal servizio Appennine, (si veda il capitolo dedicato del presente documento) iscrivendosi alla piattaforma, ha la possibilità di caricare i propri prodotti sul Sito e di metterli in vendita.

6.3Il Buyer, che rispetta i requisiti previsti dal servizio Appennine, (si veda il capitolo dedicato del presente documento) iscrivendosi alla piattaforma, ha la possibilità di comprare i prodotti caricati dai Vendor.

6.4Il Buyer sceglie i prodotti, li aggiunge al carrello ed inserisce le informazioni necessarie (e.g. indirizzo di consegna della merce); sarà possibile per il Buyer avere carrelli e quindi ordini con prodotti riferiti a Vendor differenti (così detto "Gruppo d'ordine"; ogni Gruppo d'ordine che si riferisce ad un carrello lato Buyer fa riferimento ad uno o più ordini in base ai Vendor fornitori di prodotti).

6.5Il sistema calcola automaticamente la spesa complessiva per il Buyer, comprensiva dei costi di trasporto, dando evidenza della possibilità per il Buyer di poter sottoscrivere l'assicurazione sul trasporto in riferimento al valore complessivo della merce acquistata e spedita tramite DHL (Appennine consiglia sempre l'assicurazione sulla merce).

6.6Il Buyer, nella sezione “Riepilogo”, visualizza il resoconto dell’ordine / degli ordini e per poter procedere al pagamento deve cliccare su “Conferma e vai al pagamento”. Appennine considera tale azione come proposta contrattuale di acquisto da parte del Buyer per ognuno dei prodotti elencati (e relativi servizi scelti). Tale ordine / ordini rimarranno in attesa di pagamento per due giorni; trascorso tale tempo gli ordini potranno essere cancellati da parte di Appennine. La ricezione dell’ordine / ordini non costituisce accettazione della tua proposta di acquisto da parte di Appennine e/o da parte dei Vendor iscritti alla piattaforma; questa avverrà solo nel momento in cui il Vendor accetterà l’ordine (vedi anche punto 6.9 e capitolo 7 del presente documento).

6.7Il sistema (Appennine) crea l'ordine e viene verificato il pagamento. La somma di denaro non sarà resa disponibile al Vendor fino a quando la merce non arriverà a destinazione e sarà validata dal Buyer. Per dettagli sui processi di pagamento fare riferimento al capitolo 16 del presente documento denominato "Processo di Pagamento".

6.8Al Vendor, una volta verificato il pagamento, viene notificato il nuovo ordine attraverso una o più sistemi di notifiche.

6.9A quel punto il Vendor ha tre (3) giorni di calendario per rifiutare e/o confermare l'ordine.

  • 6.9.1 Nel caso in cui il Vendor confermi l'ordine, quest'ultimo dovrà inserire la data di disponibilità del ritiro che non potrà mai essere superiore a venticinque (25) giorni dalla data di creazione dell'ordine. Il Vendor dovrà anche indicare il dettaglio dei pacchi con cui verrà spedita la merce e eventuali istruzioni particolari per il ritiro al fine di:
    • Organizzare il trasporto con le giuste modalità a seconda del peso e delle dimensioni dei pacchi indicati (per esempio il ritiro di pacchi pesanti o di grandi dimensioni)
    • Generare correttamente le etichette di trasporto (obbligatorie per la spedizione della merce)
  • 6.9.2 Nel caso in cui il Vendor rifiuti l'ordine o non dia alcuna evidenza si veda il capitolo 7. del presente documento, ovvero "Non accettazione da parte del Vendor dell'ordine / degli ordini ricevuto/i.

6.10Nel caso 6.9.1 sopra descritto il sistema in automatico comunicherà al Corriere, per ogni singolo Vendor, la data di disponibilità della merce per il ritiro e il Corriere calcolerà la data di stimata consegna.

6.11A partire dalla prima data di disponibilità della merce indicata dal Vendor, la consegna avviene tipicamenente in (20) venti giorni di calendario per spedizioni in Europa e (30) trenta giorni di calendario per spedizioni extra Europa. Tali tempistiche sono da intendersi assolutamente indicative e non rappresentano nessun tipo di impegno contrattuale ed extra-contrattuale da parte di Appennine e/o dei suoi fornitori. Le tempestiche possono essere ulteriormente differenti a seconda della tipologia di consegna DHL scelta dal Buyer.

6.12Una volta avvenuta la consegna della merce da parte del Corriere e confermata la conformità da parte del Buyer (per i dettagli relativi alla validazione da parte del Buyer e i relativi tempi si veda il capitolo 16) Appennine renderà disponibile al Vendor la somma di denaro pagata dal Buyer, al netto della Fee di servizio spettante ad Appennine stessa. Per i dettagli sui processi di pagamento si faccia riferimento al capitolo 16 del presente documento.

Figura 1: Processo di Vendita e Acquisto. Concettuale, non esasustivo. Schema grafico fornito a mero titolo di cortesia.

NON ACCETTAZIONE DA PARTE DEL VENDOR DELL'ORDINE / DEGLI ORDINI RICEVUTO/I

7.1Tale sezione analizza le modalità di comunicazione e le modalità di risoluzione in caso di possibile non accettazione dell'ordine da parte del Vendor. Utilizzando i servizi di Appennine il Vendor ed il Buyer accettano integralmente tale sezione e le condizioni qui di seguito descritte.

7.2Nel caso in cui il Vendor non dia evidenza entro tre (3) giorni dalla ricezione sulla piattaforma dell'ordine, ovvero non confermi / neghi in modo esplicito l'ordine, Appennine annullerà l'ordine e il Buyer vedrà ri-accreditarsi il 100% dell'importo.

7.3Nel momento in cui il Vendor non dia alcun segnale / risposta a più di quattro (4) ordini consecutivi, oppure nel momento in cui il Vendor non dia alcun segnale / risposta per ordini superiori a 5.000/00€, Appennine potrà prevedere la cancellazione di tutti i prodotti del Vendor dal sito ed eventualmente anche l'eliminazione dell'account. Appennine in tal caso non sarà costretta a dare evidenza diretta in alcun modo al Vendor prima di poter effettuare tale operazione.

7.4Nel caso di ordine multi Vendor, il Buyer riceverà conferma di accettazione / non accettazione da parte di ogni singolo Vendor (singolo ordine appartenente al "Gruppo d'ordine") e per tanto, nel caso in cui un Vendor non accetti l'ordine, il processo di acquisto continuerà soltanto per la merce per la quale il Vendor ha accettato l'ordine.

PROCESSO E MODALITÀ DI CONTENZIOSO ALL'INTERNO DI APPENNINE - MERCE NON CONFORME

8.1Per quanto Appennine si impegni a fornire sempre il miglior servizio ai suoi Clienti può capitare che le aspettative del Vendor e del Buyer non siano sempre soddisfatte e/o che il processo di vendita/acquisto non si concluda nelle modalità previste.

8.2Per questa ragione Appennine prevede la gestione di un processo di contenzioso che si presuppone possa risolvere possibili dispute di merce non conforme tra Vendor e Buyer cercando di semplificare le modalità di comunicazione e favorendo lo scambio di informazioni tra gli attori (per merce non conforme si intende merce consegnata, ma danneggiata in toto o in parte oppure non in linea con le specifiche d'ordine, in toto o in parte).

8.3Il Buyer avrà, quindi, la possibilità di aprire una disputa dall'apposita sezione del Sito Appennine (sezione relativa ad ogni singolo ordine) al fine di aprire un contenzioso a fronte di un acquisto effettuato. Il Buyer potrà aprire una disputa solo e soltanto all'interno dei (3) giorni dati a lui a disposizione una volta ricevuta la merce. Il Buyer accetta pertanto tale condizione e manleva Appennine da qualsivoglia responsabilità passata, presente e/o futura.

8.4Non sarà possibile aprire una segnalazione/disputa generica per più ordini (la relazione tra segnalazione/disputa e ordine sarà sempre "uno a uno"; ogni disputa sarà correlata in modo univoco al singolo codice d'ordine).

8.5Il Buyer dovrà fornire i dettagli richiesti tramite la compilazione dell'apposito form, formulando una proposta di risoluzione alla controversia che caricherà a sistema.

8.6Il Vendor avrà così a disposizione tre (3) giorni di calendario per rispondere al contenzioso.

  • 8.6.1Il Vendor accetta la proposta di risoluzione del Buyer: la risoluzione della controversia viene approvata e si procede all'esecuzione del reso. Tale reso deve essere documentato per certificare l'avvenuta restituzione delle merci a fronte di eventuali rimborsi. La documentazione dovrà essere caricata su Appennine da parte del Buyer attraverso l'apposito modulo di ticketing e resa quindi disponibile al Vendor entro tre (3) giorni di calendario dall'accettazione da parte del Vendor della risoluzione. L'eventuale somma di denaro che il Buyer si vedrà riaccreditarsi, verrà sbloccata e resa disponibile al Buyer entro i tempi tecnici che potranno variare da caso a caso (tipicamente meno di sette (7) giorni dall'accettazione della controversia da parte del Vendor). Appennine si riserva in ogni caso di controllare la documentazione caricata dal Buyer per testimoniare il reso fisico della merce; nel caso in cui Appennine definisca che la documentazione caricata non sia consona ne darà evidenza al Buyer che avrà un (1) giorno ulteriore ai tre di calendario già previsti per caricare la nuova documentazione. Nel caso in cui il Buyer non carichi nuova documentazione o nel caso in cui la documentazione caricata non sia ancora consona secondo gli standard di Appennine, la somma di denaro contesa verrà accredita al Vendor. In questo caso entrambe le parti manlevano Appennine da qualsiasi tipo di responsabilità passata e/o futura accettando di perdere qualsiasi tipo di rivalsa su Appennine.
  • 8.6.2Il Vendor propone una controfferta al Buyer - in questo caso la controproposta viene notificata al Buyer, che ha a sua volta la possibilità di riformulare una seconda controproposta entro e non oltre tre (3) giorni di calendario, altrimenti la controfferta sarà automaticamente validata. Il Buyer accetta interamente questa condizione e rinuncia a qualsiasi atto intenzionato a rifarsi su Appennine. Effettuando tale scelta il Buyer manleva Appennine da qualsiasi tipo di responsabilità passata e/o futura accettando di perdere qualsiasi tipo di rivalsa su Appennine.
  • 8.6.3Non risposta del Vendor - trascorsi i tre (3) giorni di calendario vale il principio di silenzio assenso. Nel caso in cui il Vendor non dia, infatti, alcuna evidenza / risposta entro il tempo stabilito (tre (3) giorni di calendario) verrà accettata la risoluzione proposta dal Buyer nei termini e condizioni da lui indicati nel form e il Vendor si impegna contrattualmente a rispettare l'accordo previsto. Il Vendor accetta interamente questa condizione e rinuncia a qualsiasi atto intenzionato a rifarsi su Appennine. Effettuando tale scelta il Vendor manleva Appennine da qualsiasi tipo di responsabilità passata e/o futura accettando di perdere qualsiasi tipo di rivalsa su Appennine. Anche qui vale quanto descritto qui sopra al punto A.

8.7A seguito dell'esecuzione della risoluzione, il pagamento / rimborso viene quindi sbloccato secondo le modalità note e il contenzioso viene chiuso. Il ciclo di proposta e controproposta può essere ripetuto per un massimo di 2 volte prima di raggiungere un accordo. Nel caso in cui non si riesca a raggiungere un accordo tramite il processo standard (l'ultima parola spessa sempre al Buyer), si andrà verso quello che viene chiamato processo di escalation descritto nel Capitolo seguente.

Figura 2: Processo di contenzioso. Concettuale, non esasustivo. Schema grafico fornito a mero titolo di cortesia.

PROCESSO DI ESCALATION

Nel caso in cui il Vendor e il Buyer non riescano a raggiungere un accordo tramite le modalità previste dalla piattaforma entro 2 cicli di proposta e controproposta si procede con il processo di escalation. In questo processo Appennine si frappone tra i due attori come mediatore.

9.1In una prima fase Appennine si prepone di raccogliere evidenze sia lato Vendor, sia lato Buyer, in modo tale da avere abbastanza elementi per poter formulare una proposta di risoluzione. Vendor e Buyer hanno a disposizione tre (3) giorni di calendario per fornire le evidenze raccolte ad Appennine.

9.2Sarà, quindi, decisione di Appennine quella di approvare o non approvare il rimborso / proposta di risoluzione a seconda delle evidenze ricevute e non ricevute. A seguito dell'esecuzione della risoluzione il pagamento / rimborso / reso viene sbloccato secondo le modalità note e il contenzioso viene chiuso.

9.3Appennine, una volta conclusi i tre (3) giorni di calendario per fornire le evidenze, avrà tre (3) giorni di calendario per definire i termini della risoluzione e darne evidenza alle parti.

9.4Le eventuali somme di denaro verranno sbloccate e rese disponibili alle parti entro i tempi tecnici che potranno variare da caso a caso (tipicamente meno di sette (7) giorni dalla definizione da parte di Appennine dei termini della risoluzione).

9.5Nel caso in cui il processo di escalation preveda come risoluzione la restituzione della merce (o parte di essa) il Buyer avrà tre (3) giorni di calendario per caricare la documentazione che attesti l'invio della merce al Vendor. Nel caso in cui tale documentazione non sia stata caricata sul sito o nel caso in cui Appennine definisca che la documentazione caricata non sia consona ne darà evidenza al Buyer che avrà tre (3) giorni di calendario ulteriori per caricare la (nuova) documentazione. Nel caso in cui il Buyer non carichi nuova documentazione o nel caso in cui la documentazione caricata non sia ancora consona secondo gli standard di Appennine, la somma di denaro contesa verrà accredita al Vendor.

9.6Nel caso qui sopra descritto entrambi gli attori affidano la risoluzione della controversia ad Appennine e rinunciano a qualsiasi atto intenzionato a rifarsi su Appennine. Effettuando tale scelta Vendor e Buyer manlevano Appennine da qualsiasi tipo di responsabilità passata e/o futura accettando di perdere qualsiasi tipo di rivalsa su Appennine.

Figura 3: Processo di Escalation. Concettuale, non esasustivo. Schema grafico fornito a mero titolo di cortesia.

PROCESSO E MODALITÀ DI CONTENZIOSO AL DI FUORI DEI CANALI / PROCESSI PREVISTI DA APPENNINE

Si precisa che il Buyer avrà comunque la piena facoltà di decidere, in qualsiasi momento, di risolvere il contenzioso al di fuori del perimetro Appennine. In tal caso, però, Appennine si solleva da ogni responsabilità e pertanto Appennine sbloccherà il pagamento verso il Vendor trattenendo la fee di servizio. Sarà compito, onere e responsabilità del Buyer arrivare ad un accordo con il Vendor. Effettuando tale scelta il Buyer manleva Appennine da qualsiasi tipo di responsabilità passata e/o futura accettando di perdere qualsiasi tipo di rivalsa su Appennine.

CONSEGNA AVVENUTA IN RITARDO

11.1Per le consegne all'interno dei Paesi dell'Unione Europea, viene considerata in ritardo una consegna effettuata dopo tre (3) giorni di calendario a partire dalla data di stimata consegna comunicata al Buyer attraverso le modalità previste da Appennine; entro i tre (3) giorni il ritardo è considerato fisiologico, possibile, non controllabile dalle parti e pertanto il Buyer accetta di non poter richiedere alcun tipo di danno/mora e di non poter aprire alcun processo di contenzioso.

11.2Per le consegne al di fuori dei Paesi dell'Unione Europea, viene considerata in ritardo una consegna effettuata dopo sei (6) giorni di calendario a partire dalla data di stimata consegna comunicata al Buyer attraverso le modalità previste da Appennine; entro i sei (6) giorni il ritardo è considerato fisiologico, possibile, non controllabile dalle parti e pertanto il Buyer accetta di non poter richiedere alcun tipo di danno/mora e di non poter aprire alcun processo di contenzioso.

11.3In caso di consegna avvenuta in ritardo il Buyer potrà aprire un ticket dedicato sul Sito; Appennine non prevede in alcun modo la restituzione di alcuna somma o il riconoscimento di alcun diritto. Appennine si limita a raccogliere la segnalazione e farla pervenire al Vendor. Sarà onere e responsabilità delle parti, ovvero del Vendor e del Buyer risolvere tale questione. Le parti sollevano Appennine da qualsivoglia responsabilità e onere passata e/o futura per il caso qui sopra descritto.

12.1I prodotti offerti su Appennine sono gli articoli presenti nel catalogo elettronico pubblicato sul Sito. Gli articoli sono tutti prodotti caricati da Vendor italiani i quali sono verificati sulla base del processo di registrazione di Appennine. I prodotti possono appartenere a diverse categorie merceologiche (a titolo esemplificativo e non esaustivo, prodotti alimentari, prodotti tessili, articoli di abbigliamento e calzature, prodotti per il benessere e la cura del corpo, prodotti tecnologici e industriali). Il Vendor non potrà mai pubblicizzare o vendere alcun bene che sia sottoposto a restrizioni o proibito, da qualsivoglia legge, decreto, regolamento Regionale, Statale, Federale, Comunitario in qualsiasi Paese, Stato e/o Giurisdizione. Appennine opera come marketplace in logica globale e come servizio dedicato a prodotti di aziende italiane; la pubblicazione e/o vendita di alcuni beni, pertanto, potrebbe essere proibita e/o avere delle limitazioni in ragione di leggi in vigore fuori dal Paese, Stato, Giurisdizione in cui il Vendor opera e risiede. Sarà onere e responsabilità del Vendor identificare i prodotti / beni proibiti o soggetti a restrizione e sarà onere del Buyer identificare i prodotti / beni proibiti o soggetti a restrizione nel Paese, Stato, Giurisdizione in cui opera e risiede.

12.2I prodotti caricati dai Vendor dovranno essere, inoltre, conformi alle restrizioni previste dalle Condizioni Generali di Trasporto di DHL ("CGT"), ovvero il fornitore scelto da Appennine per il trasporto dei prodotti. Il Vendor nel momento in cui accetta ogni singolo ordine e affida il/i prodotto/i a DHL accetta anche le Condizioni Generali di Trasporto DHL, tutti gli oneri previsti da tale normativa e le relative clausole vessatorie.

12.3Nelle CGT di DHL sono già esclusi dalla spedizione una serie di prodotti, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo merci contraffate, oro e argento, valute, valori bollati e contrassegni di stato, animali, metalli e pietre preziosi, strumenti di pagamento, armi in genere, materiale illegale, stupefacente e pornografico. Per l'elenco completo della merce non spedibile si faccia sempre riferimento alle Condizioni Generali di Trasporto più aggiornate di DHL.

12.4Appennine prevede anche la spedizione di prodotti alimentari tramite DHL con alcune limitazioni e restrizioni come di seguito presentato nella tabella:

PRODOTTI NON ACCETTABILI

PRODOTTI ACCETTABILI CON LIMITAZIONI

 

A temperatura controllata

A temperatura non controllata

DHL Express non trasporta sostanze deperibili destinate all'alimentazione umana.

DHL Express accetta, fatti salvi eventuali limiti di accettabilità in relazione al luogo di destino della spedizione e solo per destinazioni
raggiungibili entro le 72 ore (3 gg solari consecutivi), i prodotti a limentari che richiedono conservazione a temperatura controllata (SI
Refrigerazione - NO Congelazione/ Surgelazione). Con questa definizione si intendono i prodotti che non modificano le caratteristiche microbiologiche, chimiche e fisiche durante il trasporto, se l'imballo primario è originale ed integro e l'imballo secondario è adeguato per il mantenimento della temperatura costante (controllata), come da indicazioni di conservazione riportate sull'etichetta della confezione o sulla scheda del prodotto. Tale tipologia di prodotti prevede l'attivazione del servizio di tracing proattivo, con l'applicazione delle relative tariffe.

DHL Express accetta per tutte le destinazioni, fatti salvi eventuali limiti di accettabilità in relazione al luogo di destino della spedizione, i prodotti alimentari che non richiedono conservazione a temperatura controllata, ovvero i prodotti alimentari che -
indipendentemente dalla temperatura - non modificano durante il trasporto le loro caratteristiche microbiologiche, chimiche e
fisiche fino alla scadenza dichiarata dal fornitore, se l'imballo primario è originale ed integro e l'imballo secondario è adeguato a garantire il rispetto delle indicazioni di conservazione riportate sull'etichetta della confezione o sulla scheda del prodotto.

Elenchi a titolo esemplificativo e non esaustivo (modificabili ed aggiornabili in qualsiasi

momento nel rispetto delle Condizioni di DHL)

Latte alimentare

Salumi crudi interi o confezionati in tagli

Bevande e bibite di varia natura

Latte concentrato parzialmente di disitratato

Formaggi semi-stagionati e/o stagionati confezionati in tagli

Condimenti quali olio e aceto

Latte fermentato destinato alla stabilizzazione col calore

Prodotti di pasticceria con o senza farcitura

Conserve (es. pelati, salse, sott'olio, sott'aceto, scatolame vario)

Latte aromatizzato e pastorizzato

Preparazioni a base di carne non fresche (es. salsicce affumicate)

Dolci secchi (es.biscotti secchi, torte secche senza creme, caramelle)

Prodotti a base di latte (es. yogurt, kefir, panna)

Prodotti ittici non freschi sottoposti a salatura o affumicatura preconfezionati

Caffè

Creme di latte

Paste alimentari (anche ripiene) di produzione gastronomica

Zucchero

Sangue destinato alla produzione di proteine, plasmatiche

Frutta e verdura

Sale

Burro e  burro anidro liquido (mezzo calorifero)

 

Spezie

Carni fresche e congelate

 

Pasta, riso e similari

Prodotti ittici freschi

 

Farina

Tutti gli alimenti congelati e surgelati (compresi i gelati, i succhi di frutta, le uova sgusciate)

 

Legumi

Frattaglie, pollame, selvaggina, molluschi eduli, lame branchi)

 

 

Formaggi freschi e ricotta

 

 

12.5Nel caso in cui il Vendor carichi e/o spedisca un prodotto non conforme a quanto sopra riportato oppure sia un prodotto che possa recare danni o pericolo, il Vendor accetta che la responsabilità di tale merce pubblicizzata e/o spediata sia sempre in capo a lui e manleva Appennine da qualsivoglia responsabilità ed onere passato, presente e futuro. Appennine si potrà inoltre rifare sul Vendor nel caso in cui un prodotto pubblicizato e/o spedito tramite Appennine rechi qualsivoglia danno ad Appennine, ai sui partner e /o al personale e/o a suoi collaboratori.

12.6Per ciascun prodotto è disponibile una pagina informativa (c.d. "Pagina Prodotto") che ne illustra le caratteristiche principali. Tali informazioni sono inserite da parte di ogni singolo Vendor. Ogni Vendor si impegna a caricare immagini e descrizioni che riproducano e descrivano quanto più fedelmente possibile le caratteristiche dei prodotti. I colori dei prodotti, tuttavia, potrebbero differire da quelli reali anche per effetto delle impostazioni dei sistemi informatici o dei computer utilizzati dagli utenti per la loro visualizzazione. Le immagini dei prodotti presenti nel Sito, inoltre, potrebbero differire per dimensioni o in relazione a eventuali prodotti accessori. Tali immagini devono pertanto essere intese come indicative. Appennine si impegna affinché i Vendor possano caricare immagini ed informazioni sempre più precise e veritiere; nonostante ciò Appennine non è mai responsabile dei contenuti e della veridicità delle informazioni riportate. Farà sempre fede il nome e la descrizione del prodotto inserita e/o caricata dal Vendor nella lingua da lui scelta. Ogni qualsivoglia traduzione sarà a titolo puramente di cortesia al fine di incentivare gli scambi commerciale tra Vendor italiani ed esteri.

12.7All'interno della Pagina Prodotto il Vendor dovrà dare evidenza circa la disponibilità del prodotto in modo da darne visibilità ai Buyer potenzialmente interessati all'acquisto; ogni singolo Vendor dovrà altresì indicare la quantità minima necessaria per eseguire un ordine (MOQ - Minimum Order Quantity). In ogni caso, il processo di acquisto/vendita di Appennine prevede che al momento dell'acquisto da parte del Buyer, il Vendor, confermando l'ordine, confermi anche la disponibilità della merce per l'acquisto. In caso contrario non sarà possibile effettuare l'ordine e completare l'operazione.

PREZZI

Tutti i prezzi dei prodotti caricati sul Sito sono in Euro (EUR / €). Appennine, al fine di semplificare le relazioni e comunicazioni tra i Vendor e Buyer, potrebbe anche dare la possibilità di visualizzare il corrispettivo in altre valute. Le transazioni, gestite da Stripe, Inc. (di seguito anche "Stripe"), saranno comunque sempre effettuate in Euro (€). Per i Buyer esteri si applicherà il cambio di valuta secondo le norme e condizioni applicate da Stripe. Nel caso in cui un prodotto sia in offerta sul Sito ad un prezzo scontato, nel Sito sarà indicato il prezzo pieno di riferimento, il prezzo finale e lo sconto in % applicato dal Vendor.

PIANI DI ABBONAMENTO E MODELLO D'OFFERTA

14.1Appennine prevede per i Vendor registrati e verificati tre differenti abbonamenti (Dante, Michelangelo e Leonardo) qui di seguito definiti:

 

Dante

il poeta

Michelangelo

l'artista

Leonardo

l'inventore

Pricing

 - Fee opzione abbonamento annuo

-

2.000 € + IVA

Su richiesta

 - Fee opzione abbonamento mensile

-

182 € + IVA

Su richiesta

Funzionalità servizio

F1. Vetrina Vendor

Incluso

Incluso

Incluso

F2. Upload prodotto singolo

Incluso

Incluso

Incluso

F3. Upload bulk prodotti

Incluso

Incluso

Incluso

F4. Pagamenti sicuri e gestione contenziosi

Incluso

Incluso

Incluso

F5. Scontistiche su prodotti

Incluso

Incluso

Incluso

F6. Verifica Vendor da parte di Appennine

Incluso

Incluso

Incluso

F7. Certificazione Vendor

Non incluso

Incluso

Incluso

F8. Report periodici attività

Non incluso

Incluso

Incluso

F9. Prodotti in Vetrina

0

10

Su richiesta

F10. Prodotti caricabili 

50

250

Su richiesta

F11. Storage contenuti multimediali

50 MB

300 MB

Su richiesta

F12. Priorità Ranking Prodotti

Livello 1

Livello 2

Livello 3

F13. Analytics

Standard

Avanzate

Avanzate

F14. Customer Service

Basic

Dedicato

Club Appennine

Tabella 1: Pacchetti d'abbonamento Appennine; pricing e modello d'offerta

14.2Ogni Vendor potrà sottoscrivere nello stesso momento uno solo dei pacchetti qui sopra elencati in tabella; nel momento della registrazione e post verifica da parte di Appennine del Vendor, ogni singolo Vendor verrà abilitato di default al pacchetto Dante (il poeta).

14.3Il singolo Vendor potrà in ogni momento aderire ad uno dei pacchetti d'abbonamento con offerta superiore (Michelangelo o Leonardo).

14.4Il Vendor nel momento in cui decide di sottoscrivere uno dei pacchetti d'abbonamento Michelangelo e Leonardo accetta di non poter richiedere alcun rimborso ad Appennine nel caso in cui voglia recedere dal contratto prima della scadenza concordata nelle presenti Condizioni Generali di Vendita e di Acquisto.

14.5Se non diversamente concordato, una volta sottoscritto un abbonamento Michelangelo o Leonardo il rinnovo tra le parti è automatico e pertanto tacito. Il Vendor potrà in ogni caso recedere in qualsiasi momento da uno di questi attraverso l'apposita sezione del sito. Sarà, quindi, onere del Vendor dis-iscriversi dal pacchetto d'abbonamento scelto effettuando l'accesso sulla piattaforma e seguendo l'apposita procedura prevista all'interno della piattaforma.

14.6Una volta effettuato il recesso, l'abbonamento continuerà a rimanere attivo (utilizzabile dal Vendor) per il periodo sottoscritto, ovvero:

Michelangelo

 - Abbonamento mensile

Per un mese di calendario dalla sottoscrizione*

 - Abbonamento annuale

Per 365 giorni di calendario dalla sottoscrizione

Leonardo

 - Abbonamento mensile

Per un mese di calendario dalla sottoscrizione*

 - Abbonamento annuale

Per 365 giorni di calendario dalla sottoscrizione

Tabella 2: Pacchetti d'abbonamento; tempistiche di validità sottoscrizione

* Il Canone di Abbonamento viene addebitato sul Metodo di Pagamento di mese in mese come indicato nell'e-mail di conferma dell'abbonamento al Servizio. In alcuni casi la data del pagamento può variare, ad esempio nel caso in cui l'addebito sul Metodo di Pagamento non andasse a buon fine, o qualora l'abbonamento avesse avuto inizio in un giorno non presente in un determinato mese.

14.7Una volta concluso il periodo sopra riportato per ogni abbonamento, il Vendor tornerà automaticamente all'abbonamento Dante.

14.8Nella seguente tabella sono riportate le fee applicate da Appennine per ogni categoria merceologica a seconda del differente pacchetto d'abbonamento sottoscritto dal Vendor. Sarà possibile che Appennine applichi delle fee differenti in logica di sconto e/o promozione temporanea. Queste promozioni saranno comunicate direttamente sulla piattaforma oppure al momento della sottoscrizione al cliente.

Categorie Appennine

Fee Dante (%)

Fee Michelangelo (%)

Fee Leonardo (%)

Articoli per Animali Domestici

13,7

8,3

Su richiesta 

Abbigliamento e Accessori

15,1

9

Su richiesta

Arte e Svago

13,7

8,3

Su richiesta

Bebè e Bimbi

13,7

8,3

Su richiesta

Commercio e Industria

11,5

7,3

Su richiesta

Fotocamere/Dispositivi Ottici

8,7

5,8

Su richiesta

Dispositivi Elettronici

8,7

5,8

Su richiesta

Cibo, Bevande e Tabacco

13,7

8,3

Su richiesta

Arredamento

10,1

6,6

Su richiesta

Articoli di Ferramenta

13,7

8,3

Su richiesta

Articoli per Adulti

13,7

8,3

Su richiesta

Benessere e bellezza

13,7

8,3

Su richiesta

Casa e Giardino

13,7

8,3

Su richiesta

Bagagli e Borse

13,7

8,3

Su richiesta

Media

13,7

8,3

Su richiesta

Forniture per Ufficio

13,7

8,3

Su richiesta

Articoli Religiosi e per Cerimonie

13,7

8,3

Su richiesta

Software

13,7

8,3

Su richiesta

Articoli Sportivi

13,7

8,3

Su richiesta

Tessile e Pelletteria

13,7

8,3

Su richiesta

Giochi e Giocattoli

13,7

8,3

Su richiesta

Veicoli e Parti

13,7

8,3

Su richiesta

Tabella 3: Fee categorie merceologiche Appennine per differente pacchetto d'abbonamento

14.9Descrizione delle principali funzionalità offerte dal servizio Appennine

Funzionalità servizio

F1. Vetrina Vendor

Vetrina commerciale pubblica dove il Vendor può caricare le informazioni principali riferite alla sua azienda e ai suoi prodotti

F2. Upload prodotto singolo

Funzionalità che prevede l'upload del singolo prodotto uno alla volta

F3. Upload bulk prodotti

Funzionalità che prevede l'upload contemporaneo di più prodotti con un cap massimo di prodotti caricabili nello stesso momento impostato a sistema

F4. Pagamenti sicuri e gestione contenziosi

Funzionalità che permette una gestione evoluta digitale dei pagamenti e il supporto completo nella gestione di eventuali contenziosi con il Buyer da parte di Appennine 

F5. Scontistiche su prodotti

Funzionalità che permette al Vendor di caricare i prodotti da lui scelti con una classe di sconto

F6. Verifica Vendor da parte di Appennine

Appennine verifica ogni singolo Vendor secondo suoi standard interni e ne riporta evidenza sul sito

F7. Certificazione Vendor

Il Vendor può caricare le sue certificazioni (e.g.: certificazione IGP, DOP ecc.)

F8. Report periodici attività

Funzionalità che permette al Vendor di avere a disposizione una reportistica digitale ricorrente

F9. Prodotti in Vetrina

Numero di prodotti massimi visualizzabili nella Vetrina del Vendor

F10. Prodotti caricabili 

Numero di prodotti massimi caricabili su Appennine da parte del Vendor

F11. Storage contenuti multimediali

Limite massimo di spazio disponibile per Vendor su Appennine

F12. Priorità Ranking Prodotti

Appennine ha sviluppato un ranking proprietario che classifica i prodotti presenti sulla piattaforma; in tale ranking è presente un parametro che a parità delle altre condizioni avvantaggia nei risultati di ricerca i Vendor Leonardo rispetto ai Vendor Michelangelo e Dante e che avvantaggia i Vendor Michelangelo rispetto ai Vendor Dante

F13. Analytics

Analitiche sulle attività e sulle vendite del Vendor con crescente livello di dettaglio per pacchetto d'abbonamento crescente

F14. Customer Service

Customer service dedicato ai Vendor con crescente livello di servizio per pacchetto d'abbonamento crescente

Tabella 4: descrizione delle principali funzionalità del servizio

14.10Il Vendor, nel momento in cui sottoscrive uno dei pacchetti descritti in questa sezione, dichiara tramite apposita procedura di aver letto e accettato le presenti condizioni.

GARANZIE DELLA MERCE ACQUISTATA

15.1Appennine non è mai responsabile della merce e dei prodotti caricati e messi in vendita dai Vendor sul sito. I Vendor sono tenuti a rispettare quanto descritto e disciplinato nel capitolo 2. dedicato di questo documento, "Requisiti e doveri del Vendor".

15.2Il Buyer utilizzando i servizi Appennine ed acquistano i prodotti tramite il Sito Appennine accetta di non poter rivalersi su Appennine per qualsiasi tematica, questione e/o problematica legata merce / prodotti ricevuti. La responsabilità sarà sempre a carico del Vendor.

PROCESSO DI PAGAMENTO

16.1Il processo di pagamento, che avviene attraverso l'utilizzo del servizio internazionale Stripe, prevede che il Buyer effettui il pagamento al fine di confermare l'acquisto della merce prescelta. Il pagamento effettuato dal Buyer corrisponderà esattamente a quanto segnalato sul Sito Appennine (Importo Totale) al momento della vendita.

16.2Appennine, non appena verificata la disponibilità della somma attraverso il c.d. intento di pagamento provvederà a dare segnale ed evidenza al Vendor che solo da quel momento potrà incominciare l'iter di preparazione e spedizione della merce oggetto dell'ordine.

16.3Il Vendor ha comunque la possibilità di confermare o rifiutare l'ordine entro (3) tre giorni solari; nessuna fee o commissione verrà applicata a nessuna delle parti nel caso di rifiuto dell'ordine o non conferma da parte del Vendor (per maggiori dettagli si veda la procedura utilizzata da Appennine attraverso il c.d. servizio "authorization and capture" offerto da Stripe).

16.4Una volta confermato l'ordine, la somma di denaro non sarà resa disponibile al Vendor fino a quando la merce non arriverà a destinazione e sarà validata dal Buyer.

16.5Il Buyer avrà a disposizione 72h (ore) dalla data di consegna effettiva della merce per la validazione della stessa; vale la regola del silenzio assenso: trascorse le 72h il sistema sbloccherà automaticamente la somma di denaro che verrà resa disponibile al Vendor. L'unico caso per il quale il tempo di validazione è superiore alle 72h ed è pari a 7 giorni di calendario è quello per il quale DHL effettui la consegna tramite un corriere terzo. Questo caso è sempre comunicato al Buyer tramite la visualizzazione di un apposito stato nella pagina del suo ordine su appennine.

16.6Fino al momento in cui il Buyer non validerà la merce, ovvero passate le 72h, la somma di denaro verrà tenuta in custodia da Appennine, attraverso la partnership con Stripe, che ne farà da custode.

16.7In questo modo il processo prevede una salvaguardia di cassa per il Vendor e una salvaguardia di merce per il Buyer.

16.8I costi di gestione di ogni singolo pagamento per transazione applicati da Stripe potranno essere differenti da caso a caso e saranno sempre a carico del Vendor. Si veda qui per ulteriori dettagli.

16.9L'Utente (Vendor e/o Buyer) iscrivendosi al Sito ed utilizzando i servizi di Appennine accetta integralmente le condizioni riportate in questo paragrafo, il relativo processo di pagamento, i Termini e le Condizioni del servizio Stripe.

TRASPORTO MERCE

17.1Appennine, attraverso il suo fornitore DHL - DHL Express (Italy) S.r.l. - , con Sede Legale ed Amministrativa in Loc. Peschiera Borromeo - Via Lombardia 2/A 20068 Peschiera Borromeo (MI), fornisce la fornitura di servizi di corriere espresso. Appennine ha siglato, infatti, un "Contratto per la Fornitura Servizi DHL" e pertanto sarà Appennine S.r.l. a spedire la merce per conto del Vendor.

17.2Appennine non rivende mai e in nessun caso il servizio di trasporto offerto da DHL; Appennine, infatti, non applica margini ai costi di trasporto esposti al Buyer, ma si pone come tramite fra Buyer e DHL. Per questo motivo DHL invierà direttamente ad Appennine le fatture corrispettive ai costi di trasporto. Appennine si occuperà direttamente del pagamento delle stesse attingendo dalla cifra già versata dal Buyer durante l'acquisto della merce per tale prestazione di servizio.

17.3Il Vendor nel momento in cui accetta ogni singolo ordine e affida il/i prodotto/i a DHL accetta anche le Condizioni Generali di Trasporto ("CGT") DHL, tutti gli oneri previsti da tale normativa e le relative clausole vessatorie.

17.4Il Vendor manleva Appennine da qualsivoglia responsabilità passata, presente e/o futura relativa alla merce / alla spedizione e dichiara la sua piena responsabilità della merce spedita tramite DHL.

METODI DI PAGAMENTO

18.1I metodi di pagamento accettati da Appennine S.r.l. sono il pagamento con carta di credito tramite Stripe.

18.2Per il funzionamento di dettaglio del processo di pagamento attraverso Stripe, per le tipologie di carta di credito accettate, per le valute accettate e per i Paesi attraverso i quali è possibile operare si rimanda alle condizioni del fornitore.

18.3Il pagamento dell'ordine non può essere mai suddiviso tra diversi metodi di pagamento.

FATTURAZIONE

19.1Il sistema di fatturazione prevede che il Vendor emetta la fattura per la merce acquistata dal Buyer nel momento dell'acquisto e che la fattura sia caricata a sistema in Appennine tipicamente entro e non oltre 25 giorni dalla data di avvenuta validazione della merce consegnata al Buyer.

19.2Appennine non sarà mai responsabile del mancato caricamento della fattura da parte del Vendor; tale obbligo e le relative responsabilità legali e fiscali saranno sempre a carico del Vendor.

19.3La fattura, se caricata, sarà, quindi, resa disponibile automaticamente al Buyer su Appennine nell'apposita sezione del suo profilo personale. Il Buyer la potrà visualizzare e scaricare in qualsiasi momento fino a 12 mesi dalla data di registrazione della fattura.

19.4Appennine non è comunque mai responsabile delle fatture caricate sul proprio portale da parte dei Vendor e non ha nessun obbligo nel tenere in memoria e nel rendere disponibili le fatture agli utenti interessati.

19.5Nel caso in cui siano passati 12 mesi, il Buyer potrà richiedere ad Appennine l'invio di una copia della fattura, oppure, in caso Appennine non possa per qualsiasi motivo recuperare la fattura, potrà contattare il Vendor per ricevere copia del documento in oggetto.

19.6Appennine, al momento dell'addebito al Vendor della fee commissionale, emetterà fattura del corrispettivo al Vendor. Tale fattura sarà anch'essa resa disponibile al Vendor nell'apposita sezione privata del sito.

19.7Il minimo d'ordine su Appennine è di 1€ sia per i Paesi dell'Unione Europea, sia per i Paesi al di fuori dell'Unione Europea.

APPLICAZIONE IVA

20.1Di seguito sono riportate le regole di applicazione dell'IVA:

  • 20.1.1Vendita da impresa Italiana verso impresa Italiana. Per la vendita di prodotti in Italia l'aliquota IVA ordinaria è pari al 22% con aliquote ridotte per particolari tipologie di beni e servizi pari al 10% e 4%.
  • 20.1.2Vendita da impresa Italiana verso impresa dell'Unione Europea. Nel caso di vendita da impresa Italiana verso impresa estera (con partita IVA valida) all'interno dell'UE non sarà applicata nessuna aliquota IVA; pertanto, in questo caso, l'impresa Italiana non dovrà fatturare l'IVA per la vendita del/i prodotto/i in oggetto.
  • 20.1.3Vendita da impresa Italiana verso impresa fuori dall'Unione Europea. Nel caso di vendita da impresa Italiana verso impresa estera (con partita IVA valida) extra-UE non sarà applicata nessuna aliquota IVA; pertanto, in questo caso, l'impresa Italiana non dovrà fatturare l'IVA per la vendita del/i prodotto/i in oggetto.

20.2Appennine per ogni singola tipologia di prodotto e per ogni regione geografica relativa ad ogni vendita non andrà a definire in modo automatico l'aliquota IVA corrispondente.

20.3Sarà sempre onere e responsabilità del Vendor inserire a sistema la corretta aliquota IVA per ogni singolo prodotto (le regole riportate nei punti 20.1.1, 20.1.2 e 20.1.3 sono riportate a mero titolo di cortesia ed Appennine non è tenuta ad aggiornare/monitorare tali informazioni), emettere la fattura relativa, segnalare eventuale incongruenze e/o importi non coerenti/corretti ad Appennine e/o agli organi competenti.

MODIFICHE ALLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI ACQUISTO

21.1Appennine potrà modificare e/o integrare in qualsiasi momento e senza preavviso, il contenuto di tali Condizioni descritte nel presente documento: tali modifiche avranno effetto immediato dalla data di pubblicazione sul Sito.

21.2Per i Vendor già iscritti alla piattaforma e che hanno attivato un pacchetto d'offerta Dante, Michelangelo e Leonardo l'eventuale modifica della fee percentuale sulle categorie merceologiche di Appennine sarà immediata e pertanto varranno le nuove fee definite nel presente contratto dalla prima transazione successiva (il Vendor potrà disdire l'abbonamento in qualsiasi momento).

21.3Nel caso di modifica dei pacchetti d'offerta e del relativo Pricing annuale / mensile le modifiche avranno effetto dal primo rinnovo utile effettuato tacitamente o espressamente da parte del Vendor.

21.4Nel caso di modifica alle presenti Condizioni, Appennine si impegna ad avvisare il Vendor tramite una comunicazione digitale.

CONSIDERAZIONI FINALI

Ti invitiamo a leggere attentamente queste Condizioni prima di utilizzare i Servizi Appennine.

Iscrivendoti ed utilizzando i Servizi Appennine, accetti integralmente le presenti Condizioni.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e seguenti del codice civile, prendi attenta visione e dichiari di accettare espressamente i seguenti articoli: 4.1, 4.2, 4.3 (all'interno del articolo 4. Responsabilità e ruolo di Appennine), 7.3, 7.4 (all'interno del articolo 7. Non accettazione da parte del Vendor dell'ordine / degli ordini recevuto/i), 8.3, 8.6 (all'interno del articolo 8. Processo e Modalità di contenzioso all'interno di Appennine - Merce non conforme), 9.6 (all'interno del articolo 9. Processo di Escalation), 10 (Processo e modalità di contenzioso al di fuori dei canali / processi previsti da Appennine), 11.3 (all'interno del articolo 11. Consegna avvenuta in ritardo), 12.3, 12.4, 12.5 (all'interno del articolo 12. Prodotti) ,14.4 (all'interno del articolo 14.Piani di abbonamento e modello d'offerta), 15.1, 15.2 (all'interno del articolo 15. Garanzia della merce acquistata), 16.9 (all'interno del articolo 16. Processo di pagamento), 19.2, 19.4 (all'interno del articolo 19. Fatturazione), 20.3 (all'interno del articolo 20. Applicazione IVA), 21 (Modifiche alle Condizioni Generali di Vendita e di Acquisto).