Puglia

Scopri la regione

Puglia

I numeri

Fantasmi, streghe e ulivi donati dagli dei

+ 10 %

Crescita export 2019

Un risultato che posiziona il Tacco d’Italia tra le prime cinque regioni più dinamiche

60 m

Alberi di olivo

60 milioni di alberi di olivo mettono la Puglia al primo posto in Italia

18 %

Crescita produzione Pane di Altamura

Nel 2019 la produzione del Pane di Altamura DOP ha raggiunto 601 tonnellate

1 °

Regione industrializzata del Sud Italia

Grazie alle industrie dell'acciaio, tessili, plastiche e petrolifere

15 %

Dell'energia elettrica nazionale

Percentuale di energia elettrica nazionale prodotta da fonte fotovoltaica

1956

Nasce la Burrata di Andria

A causa di una nevicata, un casaro invento il famoso sacchetto protettivo come protezione dal freddo

80 %

Produzione di pasta e olio

Fornisce l'80% della produzione mondiale di pasta e olio extra vergine di oliva

70

La Cava dei Dinosauri nell'Alta Murgia

Risalgono a 70 milioni di anni fa le 25.000 orme di dinosauri vissuti nel periodo cretaceo

Il territorio

Il 'tacco' dello stivale italiano

La regione

Terra di mare, colli e pianure sconfinate, la Puglia attira visitatori per le sue splendide coste (più di 800 chilometri tra Mare Adriatico e Mare Ionio), ma anche per le sue città d’arte e i suoi pittoreschi borghi storici, dove vivono ancora intatte antiche tradizioni religiose, le sue masserie di campagna immerse tra gli uliveti, e i suoi prodotti della terra dal sapore antico e ineguagliabile.

Il capoluogo

Lecce viene definita la “Signora del Barocco“, ed è proprio l'arte barocca quella che caratterizza le guglie, i portali, le chiese, i monumenti e le abitazioni del centro storico.

L'economia

Dal punto di vista economico la Puglia è riuscita a coniugare le proprie tradizioni, la propria storia e le vocazioni produttive con l'innovazione e la tecnologia. Ha raggiunto, infatti, buoni livelli di specializzazione in numerosi comparti industriali.

I principali settori

PMI e grandi player reggono l’economia regionale, specie nell’industria, nell’ICT, oltre che, in forma più individuale, nell’agroalimentare. Anche nel turismo le PMI fanno la differenza, avendo generato flussi di crescita continua di presenze, più 24,7% nel decennio.

Made in Italy, reso semplice

Tutto a portata di click. Scopri di più!