Saregna

Scopri la regione

Sardegna

I numeri

"Sardegna, terra unica"

24 %

Settore agricolo

1 abitante su 4 è dedicato al settore agricolo

97 %

Piccole imprese

Percentuale di aziende con meno di 10 dipendenti

1

Prodotto agricolo di esportazione

Il carciofo è l'unico prodotto agricolo esportato dalla Sardegna

80 %

Produzione di Pecorino Romano

L'80% della produzione di questo formaggio avviene in terra sarda

+ 12 %

Crescita export nel 2019

Le PMI sarde confermano un trend positivo, al terzo posto nella classifica nazionale

27 m€

Esportazioni nel mercato cinese

Prodotti in legno, sughero e paglia, prodotti in metallo, alimentari e bevande

500

Tonno di corsa

Nei mari della Sardegna, da circa 500 anni viene pescato il pregiato “Tonno di corsa”

1 °

Città più antica d'Italia

Si dice che Sant'Antioco (Sulky) sia la più antica città d'Italia (800 a.C.)

Il territorio

La terra dei nuraghi

La regione

I Greci la chiamavano Hyknusa o Ichnussa (Ιχνουσσα), dal greco ichnos (orma di piede umano) per via della sua somiglianza a una grande impronta; la Sardegna prende però nome dal latino Sardinia, come la chiamavano i Romani.

Il capoluogo

Cagliari è una città affascinante anche se non possiede importanti elementi di grandiosità e offre di sé un’immagine a volte dimessa, che cambia a seconda dell’approccio di chi la guarda e la conosce per la prima volta.

L'economia

Il PIL pro capite della Sardegna è di poco più di 20.000€ per abitante, rendendola una delle regioni italiane più povere. La carenza della rete di infrastrutture e il fatto di essere una regione insulare sono le principali cause del mancato sviluppo economico.

I principali settori

L'economia della Sardegna si basa prevalentemente sul settore terziario benché un ruolo di una certa rilevanza venga svolto sia dal settore industriale che da quello agropastorale.

Made in Italy, reso semplice

Tutto a portata di click. Scopri di più!